Giovedi 15 giugno abbiamo organizzato presso il Barion Hotel, la presentazione del libro sull’approccio antiacido per la cura delle malattie,

con il Professor Stefano Fais e il Dottor Rocco Palmisano.

foto 1

Stefano Fais è direttore del reparto farmaci antitumorali del Dipartimento del farmaco dell’Istituto superiore di Sanità, medico con tanti anni di esperienza clinica come gastroenterologo e studioso delle patologie dell’apparato gastroenterico, proprio attraverso questi studi durati anni ha potuto verificare che i tumori crescono e si nutrono in ambienti acidi.

foto 2

Nella sua personale esperienza medica ha anche verificato che :

Gli inibitori di pompa protonica sono farmaci comunemente usati nel trattamento anti-acido di tutti i disturbi peptici dell’esofago, stomaco e duodeno. A differenza però di tutti gli altri anti-acidi hanno due peculiarità: (1) vengono somministrati sottoforma di pro-farmaci che per essere trasformati nel composto attivo (sulfonemide) hanno necessità di un ambiente acido hanno come target cellulare delle pompe protoniche che non sono esclusivamente espresse nello stomaco, ma un po’ in tutti i distretti dell’organismo. Questa seconda proprietà li renderebbe estremamente tossici se non fossero pro-farmaci che senza l’acido non funzionano”.

Questo solo un cenno di quanto ha dettagliatamente illustrato attraverso delle slide riportanti statistiche e studi svolti che portano ad un unica certezza:

molte malattie, ma soprattutto i tumori, possono essere prevenute e curate invertendo il nostro Ph da acido in alcalino e questo possiamo farlo TUTTI con un corretto stile alimentare a base di prodotti alcalini (frutta e ortaggi meglio se crudi- cereali) e molta acqua alcalinizzata!

Rocco Palmisano

così come ha spiegato il Dottor Rocco Palmisano, da anni fautore dell’alimentazione alcalina e produttore dell’Alkawater.

Palmisano 2

Sono felice di aver dato il mio piccolo contributo per questa giustissima causa, organizzando l’evento qui a Bari.

gruppo

La serata si è conclusa con una cena a base, ovviamente, di cruditè e squisiti alimenti alcalini.

Meditate, gente, meditate.

Mike