Vi ho già parlato piu' volte del grande Brian Tracy, conosciuto alcuni anni fa partecipando ad uno dei suoi fantastici seminari, organizzato da Hi Performance, sulle "Abitudini da un milione di dollari".

I suoi corsi sono sempre spunto di riflessioni e nuove modalità di approccio al lavoro ( e non solo) e proprio durante l'ultimo seminario tenuto a Milano il 18 settembre scorso, ho ascoltato le sue indicazioni sugli esercizi da fare per arrivare alla Massima Performance

 

Il 1° "esercizio" da mettere in pratica ruota attorno al cliente  e su come "ancorarlo" sin dal primo contatto ottenendo la sua fiducia e invogliandolo all'acquisto:

 

1^ fase – A te non interessa esclusivamente concludere l'affare :vuoi soddisfare una sua esigenza   o risolvere un suo problema.Spingi il cliente a parlare di sè, dei suoi bisogni, del proprio lavoro,chiedigli cosa ne pensa della tua proposta. Si sentirà coinvolto ed ascoltato e ciò lo indurrà a fidarsi ed accettare quanto gli proponi.

2^ fase- Abituati a guardare ciò che proponi in modo oggettivo: se fossi tu il cliente, saresti contento dell'offerta o chiederesti dei miglioramenti? Riuscirai ad entrare in empatia con il tuo cliente e renderai il tuo prodotto più "appetibile".

3^ fase – Metti a fuoco ciò che ti piace del tuo cliente. Se ti concentrerai sugli aspetti positivi, sarai meglio predisposto nei suoi confronti e favorirai così un clima sereno e familiare. Ricordati che il cliente quando è a proprio agio, si fida di te e di conseguenza è propenso ad acquistare i tuoi prodotti.

Vi aspetto per il prossimo esercizio con Brian la prossima settimana!

                                                                         Mike

P.S. Ti piacerebbe avere una suite in ogni hotel del mondo?

         Chiedi a "zio Mike".