Il 5° Progetto della Zio Mike Foundation è andato in porto!

Dopo la Sala Multimediale "Raffaella" alla Casafamiglia Arcucci, La Ludoteca "Angelo" per L'Opera Pia Carmine, il defibrillatore, progetto "Marina" per l'Opera San Michele di Foggia, Le Strade di San Nicola (fondi di sostentamento insieme ad altre onlus per le famiglie più disagiate del territorio barese), siamo giunti al 5° Progetto: il Progetto "Diego", nato inizialmente per fornire una ludoteca al reparto di Pediatria dell'Ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti(Ba), si è trasformato in corso d'opera nella fornitura, su richiesta del personale medico del reparto, di un essenziale apparecchio per la misurazione della funzionalità respiratoria dei piccoli pazienti: Uno Sprirometro!

Spirometro

Consentitemi una spiegazione tecnica della spirometria, affinchè meglio si possa comprenderne l'importanza:

"

"La Spirometria è la misura del movimento dell’aria che entra ed esce dai polmoni e dovrebbe essere quindi sempre disponibile ed usata di routine negli ambulatori medici e negli ospedali quando ci si prende cura di pazienti affetti da malattie respiratorie.

Perche’ misurare la funzionalita’ respiratoria?

La valutazione dello stato funzionale del sistema respiratorio è essenziale in ogni paziente con il sospetto di malattia polmonare. Oltre ad identificare la presenza di eventuali anormalita’, le prove di funzionalita’ respiratoria permettono infatti di quantificarne la gravità e di valutare se un’ostruzione del flusso aereo è reversibile. Il monitoraggio della funzionalita’ respiratoria è utile nell’evidenziare l’espressione della malattia, nel quantificare la risposta alla terapia e nell’evidenziare precocemente un deterioramento della stessa.

L’importanza delle prove di funzionalità respiratoria nel monitoraggio delle malattie respiratorie croniche piu’ comuni (asma, fibrosi cistica, displasia broncopolmonare, riceventi di trapianto polmonare, ecc..) è un dato consolidato; meno  conosciute sono invece le condizioni in cui vi è il coinvolgimento del polmone nel corso di altre malattie croniche a partenza non respiratoria. Infatti molte malattie croniche dell’età pediatrica come l’insufficienza cardiaca, l’artrite reumatoide, deficit immunitari, le malattie infiammatorie croniche dell’intestino, la malattie emato-oncologiche, le vasculiti possono causare un danno polmonare  direttamente o come effetto collaterale delle terapie. Il monitoraggio della funzionalita’ respiratoria in questi bambini permette di identificare e quantificare precocemente l’interessamento polmonare in queste malattie."

 

Questo progetto prende il nome dal piccolo Diego, secondogenito di Mody Acampora, grande sostenitrice dei progetti della Zio Mike Foundation.

In occasione del suo compleanno, i  meravigliosi genitori di Diego hanno deciso di devolvere un'importante cifra ricevuta in regalo dal piccolo per uno dei progetti della Zio Mike Foundation e abbiamo trovato fantastico questo gesto del dono da un bimbo per altri bimbi!

mani 

Facile, quindi, la scelta del nome di questo progetto: Diego! 

Insegnare che ciò che doniamo e come una piccola pianta che crescendo nutrirà la comunità, crediamo sia il modo più bello per educare i nostri bambini!

bimba

Un ringraziamento speciale al Dott. Luca Maggio, Primario del reparto di Pediatria, al Dott. Antonio Polo  Resp. Amministrativo dell'Ospedale e anche alle bravissime e simpaticissime dottoresse del reparto.

Infine, grazie ad Angelo Valenzano pilastro della nostra Onlus, e a Giacomo Lenoci nuovo ma non meno importante sostenitore e socio  della zio Mike Foundation per l'importante contributo.

Grazie a tutti quanti hanno partecipato anche solo con una piccola cifra, perchè insieme si fanno grandi cose!

foto 2 gruppo

foto gruppo 3