Ho letto per caso un articolo bellissimo su

Tsunesaburo Makiguchi, insegnante pedagogo e filosofo vissuto in Giappone dal 1871 al 1944, convertitosi in seguito al Buddismo di Nichiren

TM059

Rispetto agli standard del tempo, Makiguchi é stato un rivoluzionario, perché ha creduto profondamente che l’insegnamento dovesse mettere al centro la Felicità dell’individuo che non può prescindere da quella di chi gli è vicino:

“Quale è lo scopo dell’educazione nazionale? Piuttosto che elaborare complesse interpretazioni teoriche, è meglio cominciare guardando il bel bambino che si siede sul ginocchio e ti chiede: cosa posso fare per assicurare che questo bambino sarà in grado di condurre la vita più felice possibile?”

La vera felicità viene solo attraverso la condivisione delle prove e dei successi di altre persone e della nostra comunità. Quindi è essenziale che ogni vera concezione della felicità contenga la promessa di un pieno impegno per la vita della società.”

Concetti rivoluzionari, in un Giappone che  si trasformava da paese agricolo a potenza industriale (é il periodo dell’espansionismo nel continente asiatico, culminato nell’escalation del nazionalismo militarista giapponese).

Makiguchi improntava i suoi insegnamenti alla creazione di valore che è insita dell’individuo e che deve essere coltivata ed incoraggiata:

“La creazione di valore è parte integrante di ciò che significa essere uomini. Gli esseri umani non hanno la capacità di creare la materia; però possono creare valore ed è nella creazione del valore che risiede l’unico senso della vita umana.”

Questa filosofia assolutamente pacifista ed in sintonia con il buddismo da lui abbracciato, lo portò in carcere dove morì di stenti all’età di 73 anni.

Makiguchi, insieme ad un suo allievo, Daisaku Ikeda, diede vita ad un movimento, esistente ancora oggi dal nome                 Soka Gakkai.

quandonasce

Nato come movimento per la riforma educativa nel Giappone degli anni ’30  attualmente  è l’associazione buddista laica socialmente impegnata probabilmente più estesa al mondo,ed ha sempre avuto al centro la convinzione dell’illimitato potenziale di ogni essere umano e del diritto di ogni persona a condurre una vita felice e realizzata.

La filosofia della Soka Gakkai International è di promuovere un movimento per la pace, la cultura e l’educazione attraverso la diffusione del           Buddismo di Nichiren Daishonin.

“Ogni persona ha il potere di superare qualsiasi difficoltà, vivere un’esistenza di valore e influenzare positivamente la comunità in cui vive e il mondo intero.”

images

MikeMMikem