Alessandro Rosina, nato a Belvedere Marittimo (in provincia di Cosenza) 36 anni fa, è  cresciuto nelle giovanili del Parma, con il quale ha esordito in serie A nel campionato 2002/03.

Dopo una breve parentesi in B al Verona, ha giocato per quattro campionati (2005-2009) al Torino, dove ha totalizzato 139 presenze con 33 reti ed anche capitano.

In Nazionale Under 21 vanta 32 presenze (e 4 reti); in quella maggiore ha giocato  Italia-Sudafrica del 2007.

Dal luglio 2009 è diventato centrocampista dello Zenit di San Pietroburgo fino al 2012 (con un intermezzo al Cesena, in prestito), dove ha vinto due campionati russi. Dal campionato 2012/13 è tornato in Italia, per vestire la maglia del Siena. Dal luglio 2014, per la non iscrizione al campionato di serie B dei senesi, da svincolato è andato al Catania.
Nel campionato successivo , è stato “prestato”al Bari in serie B.

Ed è nella squadra del Bari, nel 2015,  che ho conosciuto questo straordinario sportivo, mentre tenevo sessioni di Mental Coaching Sportivo per l’intera squadra.


Abbiamo realizzato diverse Sessioni di Eccellenza nella Performance.

Realizzando per ogni calciatore l’ANCORAGGIO DELLA SCENA PIU’ BELLA DELLA SUA VITA”Dimostrando il Potere della mente con “l’Esercizio della quercia”.Ed anche il Potere del TEAM BUILDING nell’esito finale di una partita.

 

E’ stato grande feeling a prima vista! Ho visto subito in lui le caratteristiche del leader dalla forte personalità, in questa stagione il Bari è arrivato quinto, mancando per poco il traguardo della serie A, grazie anche ad Alessandro che ha contribuito con il suo talento e 12 goal!.

Nella stagione 2016/17 è diventato un tesserato della Salernitana, indossando anche la fascia di capitano
Infatti, dopo una lunga e prestigiosa carriera agonistica il nostro campione ha salutato il calcio da giocatore ma rimanendo sempre nel mondo calcistico attraverso la scuola calcio da lui istituita  a Bonifanti, in  provincia di Cosenza.

La Scuola Calcio Alessandro Rosina nasce da un’idea di Alessandro, desideroso di realizzare nel Comune di Bonifanti una nuova struttura sportiva. Nel Campo Comunale di San Pietro, dove Alessandro ha mosso i primi passi calcistici, con la collaborazione preziosa delle istituzioni locali, è sorto il centro sportivo che porta il suo nome, costituito da un campo di calcio a 9 in erba sintetica
di ultima generazione, con annessi spogliatoi, ufficio segreteria, area marketing, bar, lavanderia e ricovero attrezzi sportivi.

La Scuola Calcio Alessandro Rosina riconosce l’importanza fondamentale anche dell’istruzione dei ragazzi. Numerosi sono i consigli rivolti dallo staff dirigenziale e tecnico ai giovani tesserati affinché quest’ultimi recepiscano e riconoscano quale prioritario e preminente, per la propria formazione culturale, un virtuoso percorso di studi.

Grazie Alessandro per l’importantissimo contributo che dai ai nostri figli del SUD con due partners di eccezione come papà Alfonso e tuo fratello Fabrizio!

Con Alessandro ho condiviso anche  una bellissima esperienza (grazie alla straordinaria Alessandra Cancellieri) partecipando ad un torneo di golf internazionale organizzato impeccabilmente da Allianz Assicurazioni a St Andrews.

St. Andrews è turisticamente conosciuta come la “Casa del golf. Infatti è sede del Royal and Ancient Golf Club, fondato nel 1754.

È il luogo dove si svolge l’Open Championship (vinto l’anno scorso per la 1^ volta da un italiano STRAORDINARIO, Francesco Molinari), il più antico torneo di golf, uno dei quattro tornei Major più importanti del mondo.

In questa parte della Scozia, si trova anche la bellissima cattedrale gotica di Saint Andrews che dà il nome alla città.

 

L’Old Course è il campo di golf più antico del mondo ed è all’interno della bellissima cittadina con 17.000 abitanti. Ci sono in questa piccola città, 7 campi da golf ed un’Academy!

E non è finita qui! Arriviamo a Milano Malpensa con Alessandro Rosina e Dario Palermo (amico e regista di Ficarra e Picone), ed abbiamo 4 ore di attesa prima di prendere i nostri rispettivi aerei per Palermo e Bari. Come si può resistere alla tentazione di riuscire a fare 9 buche in uno dei più bei campi in Italia, Golf Club Le Robinie?

Intanto, Alessandro si è iscritto all’Università, al Corso di laurea di Economia e Management. E in 5 mesi ha già sostenuto 5 esami!

Un percorso così importante non poteva chiudersi senza la giusta celebrazione organizzata con una festa a sorpresa nella stupenda cornice dell’esclusivo Golf Club “I Roveri” di Torino, dalla bellissima compagna Chiara Edelfa Masciotta (Miss Italia 2005) evento al quale non. potevo assolutamente mancare!

Alessandro non credeva ai suoi occhi quando é giunto  nella sala delle conferenze del club ed ha trovato tanti amici  venuti a festeggiarlo!

Visibilmente commosso, ha tenuto un discorso molto emozionante.

 

Ci sono stati diversi video messaggi di colleghi come Alessandro Micai, Marco Romizzi, Stefano Sabelli, del campione del mondo Beppe Dossena ed in particolare del fratello Fabrizio e un commovente audio messaggio dei suoi genitori.

 

 

 

ED ecco il bel VIDEO del suo discorso di ringraziamento:

https://youtu.be/urMEkXv52xU

Caro Alessandro, così come sei partito da Belvedere Marittimo alla tenera età di appena 9 anni per andare a giocare nelle giovanili del Parma, oggi “molla gli ormeggi, prua al vento” e partiamo per nuovi lidi ed avventure.

Con sincera stima ed affetto.

Tuo zio Mike